feb 02 2009

Presentazione Team Pianetabici.com 2009

Sezione: News da The President ore 20:00
team pianetabici

team pianetabici

“Un organico compatto e competitivo”

Dal 22 febbraio si inaugura la seconda stagione agonistica per i 35 atleti del primo Team in Italia che prende il nome da un sito internet; www.pianetabici.com appunto.
L’idea nasce per lanciare a livello italiano un portale di annunci gratuiti dedicato interamente al ciclismo, e coadiuvata da numerosi sponsor.

Un organico compatto e competitivo sempre in risalto nelle gare sul territorio nazionale; Cristian Bianchetti portacolori storico del Team, nonché vincitore di numerose gare in linea ed a cronometro, è felicissimo di accogliere i loro nuovi compagni tra cui il formidabile terzetto ternano composto da Arca Massimiliano, Picchioni Fausto e Scarpettella Alessandro, i fratelli reatini Grillotti Maurizio e Massimiliano (due vere macchine da battaglia). Ottimi presupposti anche per i già noti Giovannelli Roberto (arriva da un eccezionale 2008 in mtb), Anselmicchio Giorgio, Angelo Martorelli, Rosa Alessandro, Allegri domenico, Marchiorri Paolo, Ficorilli Gabriele, che sapranno dire la loro nelle gare con dislivelli importanti.

Oltre al gruppo “under 40″ che sarà il vero mattatore della prossima stagione 2009, all’interno dell Team c’è un gruppo di “over 40″ che sicuramente saprà ben figurare nelle rispettive categorie; Bianchetti Agostino(5° ai mondiali 2003 e 3 volte campione italiano) , Ficorilli Elio (2 volte campione italiano AICS), I fratelli Palmegiani Ave e Gino; Scipioni Roberto, Pizzoli Alessandro, Giorgi Mariano, Dionisi Luca, l’aquilano Di Loreto Luciano, Bozzi Sauro, il ternano Bisonni Stefano, lo spoletino Proietti Paolo. Completano la rosa del Team Rossi Emanuele, Ratini Stefano, Allegri Biagio, Antinelli Michele, Bernardinetti Walter, Blasetti Alessandro e Lorenzo, Di Battista Gianni, Mastroiaco Cesare, Rossi Tullio e Santarelli Massimo.

«Sulla carta è una squadra che potrà togliersi molte soddisfazioni – commenta il presidente Francesca Nobili – oltre ad essere un Team estremamente competitivo i ragazzi sono i buoni rapporti anche nella vita, cosa che reputo fondamentale al fine di aiutarsi in gara».

Gli impegni che la società affronterà saranno svariati e in varie specialità;

«Quest’anno i piazzamenti del Team saranno seguiti dal nostro responsabile stampa in modo da
evidenziare sempre la realtà dei risultati spesso trascurati. Programmiamo fin da oggi i punti cardine della stagione che sono il Giro di Sardegna, il campionato italiano su strada, cronometro e pista nonchè  la Granfondo del Terminillo corsa regina del nostro territorio vinta peraltro da un nostro atleta nelle scorse 2 edizioni – afferma il presidente – …e speriamo che valga il detto “non c’è due senza tre”».