Set 29 2019

Bianchetti Vince la Time Trial 24 h, nuova gioia in Veneto per l’ultracycler reatino

Category: NewsThe President @ 15:24

Annata da incorniciare  nel vero senso della parola per l’ultracycler reatino Cristian Bianchetti. Esattamente un anno fa vinceva Adriatic Marathon (1240 km in 48 ore) e 365 giorni dopo cala il poker in Veneto (dopo le vittorie alla Romagna Ultra Race e alla Terminillo Ultra Marathon).Bianchetti ha vinto la Time Trial, una cronometro di 24 ore su strada a Bagnolo (Treviso), in un percorso di 24 Km e 440 metri di dislivello caratterizzato da salite pedalabili, lunghi rettilinei, divertenti saliscendi e due strappi che hanno fatto la selezione tra le colline del Prosecco, Bianchetti è partito con il n°16 alle ore 08.04 del 28 settembre per arrivare 24 ore dopo, percorrendo 26 giri del percorso. 642 km con oltre 10.000 metri dislivello con una media superiore i 26 km/h e anticipando di 12 minuti l’austriaco Eduard Fuchs e di 2 giri lo sloveno Dejan Jug

Cristian Bianchetti

Ancora i nostri complimenti a Cristian Bianchetti che vince tra i solo nella 24h di Time Trial -Cronometro 6h-12h 24h Bagnolo di S.Pietro di Feletto!Grande!

Pubblicato da Time Trial su Domenica 29 settembre 2019

“Sono felicissimo – le parole di Bianchetti – mai fatta una gara cosi tesa dove il diretto inseguitore era sempre alle costole… battaglia vera! Nelle prime 9 ore avevamo una media di quasi 30 km/h dopo aver percorso 280 km e oltre 4000 metri di dislivello. Ed ogni giro, non avendo io assistenza al seguito, mi fermavo ai box per i rifornimenti perdendo una trentina di secondi su chi proseguiva prendendo acqua e viveri al volo. Tensione alle stelle, ma portare a casa questa quarta vittoria, alla quarta partecipazione ad una gara di ultracycling, stavolta ha un sapore particolare, un metro di misura con gli avversari più forti d’Europa.
Ho usato la testa per non mollare, ero costantemente aggiornato sui distacchi da mia moglie a casa ed alle ore 22 è arrivato ad aiutarmi in zona box Ivano Incensi da Forlì (organizzatore della Romagna Ultra) e da li è partito l’attacco per portare il distacco con il secondo da 2 a 12 minuti”.

Tag impostati:

Lascia un commento

You must be loggati per lasciare un commento.